C'è stato un sogno, una volta, che era Roma. Si poteva soltanto sussurrarlo. Era cosí fragile. ... sarà realizzato!     [Marco Aurelio, in Il Gladiatore, di Ridley Scott]

Ascolta le tue emozioni, lascia il sentiero del NON

19 ottobre 2013 alle 08:28

Ho sempre seguito la via della positività tentando di evitare pensieri negativi.

Monitorare continuamente i pensieri x stabilire quali siano positivi e quali negativi nn è facile, xò, e soprattto nn è immediato. A volte mi ritrovavo su pensieri negativi x troppo tempo, prima di rendermi conto della cosa.

Ora ho imparato ke c’è 1 sistema + semplice e sicuro. Seguire la mia Guida Emozionale.

Ho verificato, su suggerimento di Abraham, ke quando sento 1a emozione negativa quasi sempre è xké il pensiero stesso lo è. Solo ke le emozioni si sentono ed il pensiero no, quindi risulta + semplice monitorare le emozioni ke i pensieri.

Ovviamente pensieri negativi potrebbero nn dare emozioni altrettanto negative, ma al- le situazioni in cui penso negativo senza accorgermene diminuiscono notevolmente.

Questo è il consiglio ke vorrei darvi:
le emozioni ci aiutano a capire che state pensando ad aspetti negativi. Cambiate percorso 🙂

Lascia un commento