C'è stato un sogno, una volta, che era Roma. Si poteva soltanto sussurrarlo. Era cosí fragile. ... sarà realizzato!     [Marco Aurelio, in Il Gladiatore, di Ridley Scott]

Mi presento, sono fradefra

01 ottobre 2010 alle 08:48

Ok, siete sul mio diario e probabilmente qualcuno di voi vorrà sapere chi sono, che lavoro faccio o altre cose simili. Ho deciso, quindi, di scrivervi due cose, nel caso aveste voglia di annoiarvi un po’ per riuscire a dormire meglio, quando andrete a letto 

Correva l’anno 1961……ok, dai, lasciamo perdere, sarò breve! 

Cominciamo col lavoro? Ok, ma prima vi rimando subito alla mia attività nel campo della Crescita Spirituale e Risveglio, poi passo al lavoro vero e proprio. Attualmente sono un Executive Chef specializzato nell’avviamento di ristoranti, organizzazione e formazione. L’Organizzazione, le Vendite ed il Marketing per decenni sono stati il mio mondo, prima ancora di fare lo chef  

Ho lavorato spesso all’estero, Grecia, Francia, Spagna, Olanda e persino Tanzania, con vari ruoli. Viaggiare per me è una passione, oltre che lavoro e vita.

Mi piace molto insegnare, lo faccio dal 1984, in molti settori, in scuole di tutti i livelli, anche se mi piace ricordare le ultime due, la prima di Marketing e Comunicazione,  YoYo – Formazione rotolante, chiusa nel 2013, la seconda di cucina professionale e amatoriale, la Scuola di cucina maisazi, anch’essa chiusa nello stesso anno.

Negli anni precedenti, tanti, sono stato Direttore Tecnico, Direttore Progetti, Direttore Commerciale, Direttore Marketing e prima ancora consulente d’organizzazione, project manager, analista organizzativo e analista programmatore. Insomma, le aziende sono la mia vita 

Come faccio a trovare il tempo per tutto? Beh, mi alzo ogni mattina alle 7, vado a letto tra le ventiquattro e l’una. Mi resta anche il tempo per leggere, andare spesso al bar, vedere un DVD con Mariangela, giocare con i miei figli, ascoltar musica, viaggiare, scrivere su questo diario… e varie altre cose ancora 

Avrete capito che non sono uno che ama troppo lo star a far nulla! I massaggi rilassanti mi annoiano, perché sono già rilassato di mio 

A proposito della cucina vorrei spendere qualche parola. Non si tratta solo di lavoro, per me, ma di una passione. Stessa cosa si può dire del marketing e delle vendite, che farei gratis se non fosse che qualche soldo serve sempre. Forse proprio per questo mi riesce facile far tutto ciò che faccio.

Mi piace scrivere, molto, e questo è il motivo per cui ho deciso di aprire questo diario online. Lo facevo in passato su altri blog (intendo scritti non relativi al mio lavoro), ora lo farò qui. Alcune cose saranno vecchie, altre nuove. Insomma, pezzi di vita reale ed inventata. Inoltre come scrittore ho trattato argomenti diversi, questo è l’elenco completo dei miei libri.

Ho tre figli, Lorenzo, Roberta e Daniele, in ordine di nascita. Il mio rapporto con loro? Boh, chiedetelo a loro, i padri di queste cose non ne sanno mai nulla, quindi mi astengo 

Non chiedetemi le foto, qui non le vedrete perché ritengo che ognuno di loro abbia il diritto di gestirsi la propria immagine. Quando avranno voglia di pubblicare le loro foto lo faranno per conto proprio. Io come padre non mi sento “proprietario” del loro viso. Un diritto che secondo me andrebbe riconosciuto ad ogni persona, anche se di dieci anni. Invece avrete modo di leggere qualcosa su di loro, perché in passato mi hanno ispirato degli scritti e credo succederà ancora 

Per quanto riguarda Mariangela, mia moglie, a lei è dedicato il primo articolo di apertura di questo diario, lo trovate facilmente e leggendolo capirete tutto da soli 

Vi incuriosisce qualcos’altro? Beh, i commenti sono aperti, chiedete pure 

Se volete contattarmi, trovate tutti i miei riferimenti sulla pagina Pronto al tuo Risveglio? Non esitate a farvi vivi.

3 Commenti

  1. morena ha scritto il alle :

    “in ordine di nascita” in che senso? e’ gia’ nato e non me ne sono accorta!? 😮

  2. fradefra ha scritto il alle :

    Nel senso che nascendo in questi giorni, sicuramente verrà dopo Lorenzo e Roberta :p :p :p

  3. morena ha scritto il alle :

    phew! per un attimo ho temuto di essermi persa qualcosa, ehehe

Lascia un commento