C'è stato un sogno, una volta, che era Roma. Si poteva soltanto sussurrarlo. Era cosí fragile. ... sarà realizzato!     [Marco Aurelio, in Il Gladiatore, di Ridley Scott]

Daniele dai primi giorni dimostra già una calma, uno star bene con sé stesso ed una attività che mi stupiscono molto.

Ha poco più di un mese di vita.

Daniele, non è un po’ presto?

20 novembre 2010 alle 07:00

L’altro giorno Daniele mi ha chiesto se gli compravo un coltello sashimi.

Daniele, non è un po’ presto? – gli ho risposto

Stamattina, erano le 5.30, stava tentando di divincolarsi dalle braccia di Mariangela, come per andar da qualche parte.

Daniele, non è un po’ presto per andar via di casa? – gli ho detto sorridendo tra me e me 

TAG: Daniele

Lascia un commento