C'è stato un sogno, una volta, che era Roma. Si poteva soltanto sussurrarlo. Era cosí fragile. ... sarà realizzato!     [Marco Aurelio, in Il Gladiatore, di Ridley Scott]

Alghero, quando l’Universo ti fa un regalo ♥️

04 Luglio 2022 alle 07:29

Una parte di un castello aragonese ad Alghero, splendida città in provincia di Sassari, in Sardegna.

Sto per tornare a casa da Alghero, col cuore colmo di gratitudine perché l’Universo è splendido e i suoi regali sono sempre ben al di là delle aspettative che possiamo avere.

Cos’è successo?

Per lavoro avevo questa consulenza, in Sardegna non ci ero mai stato, quindi ammetto che mi piace l’idea di venirci.

Vari conoscenti mi avevano però detto, testualmente, “Frà, peccato, Alghero proprio non ne vale la pena, il posto peggiore dove andare in Sardegna!

Io alla partenza ero rilassato, zero aspettative, mi andava comunque bene l’idea di venire per la mia prima volta in quest’unica regione italiana dove non ero mai stato.

Fa niente” – mi dicevo – “un viaggio è sempre un viaggio e poi comunque voglio vedere”.

Arrivo in aeroporto, il mio ospite viene a prendermi. In Maserati Ghibli. L’inizio è già ottimo perché la Maserati è una delle mie auto preferite.

Andiamo verso il ristorante, facciamo un veloce giro per Alghero e…

… cavolo, questo sarebbe il posto più brutto della Sardegna? Allora il resto com’è?

Il fascino aragonese è notevole, mura qua e là, torri, castelli, alcune riproduzioni di catapulte, pare di vedere le navi dei Mori al largo del porto.

Concordiamo una passeggiata serale. Vado in stanza, faccio una doccia, mi vengono a prendere, si va in giro per il centro storico.

Viuzze e vie più grandi, luci gialle che scaldano mura secolari, gente in giro, molti parlano in Catalano che è uno dei due dialetti della città.

Bellissimo lungo mare, vario, animato, vitale.

Qualcosa andrebbe ristrutturato ma ci sta, la magia è ovunque, riempie, scalda, ti accarezza il Cuore.

Grazie Universo ♥️

Ad Alghero l'Universo mi ha regalato anche uno splendido tramonto.
TAG:

Lascia un commento