C'è stato un sogno, una volta, che era Roma. Si poteva soltanto sussurrarlo. Era cosí fragile. ... sarà realizzato!     [Marco Aurelio, in Il Gladiatore, di Ridley Scott]

Il mio Bambino Interiore si affaccia alla finestra

21 Aprile 2022 alle 14:58

All’improvviso, dopo tantissimi anni, questa mattina il mio Bambino Interiore s’è mostrato.

Poche decine di secondi, ma ho avuto modo di vedere un mondo.

Un mondo di dolore, perché questo mi ha mostrato il mio Bambino, l’enorme sofferenza che c’è in me.

Un colpo improvviso allo stomaco, la visione, la comprensione e l’accettazione di ciò che pare inevitabile.

Stranamente, assieme, un senso di pace.

Pace forse perché seppur per un breve momento Lui è riuscito a mostrarsi e mostrarmi.

Pace forse anche per me perché ho accettato di vedere e prenderne consapevolezza.

Grazie 🙏🏻 ♥️

Lascia un commento