C'è stato un sogno, una volta, che era Roma. Si poteva soltanto sussurrarlo. Era cosí fragile. ... sarà realizzato!     [Marco Aurelio, in Il Gladiatore, di Ridley Scott]

Mi sono finalmente trasferito a Montagnana

10 Novembre 2021 alle 10:38

Una delle porte di accesso a Montagnana, con la foto di una parte del mio appartamento, tra le mura.

Lo sapete, era da tanto che volevamo trasferirci in una città murata, ci siamo riusciti, eccoci a Montagnana 🙂

Il trasloco è stato effettuato, ovviamente abbiamo ancora un sacco di cose da sistemare, ma viviamo ormai qui in città, proprio tra le mura, vicinissimi alla piazza centrale ed al Castello di San Zeno.

Beh, diciamocelo, è una magia. Uscire di casa e trovarsi in pieno centro è una sensazione che mi mancava da qualche anno. Lo faccio tre volte al giorno, anche di più, scendo un attimo, bevo un caffè e risalgo.

Poi, andare a fare acquisti, con le mura vicine, i bellissimi palazzi, gli affreschi che si intravvedono dalle finestre, sì, lo confermo, magica magia.

Spero di non annoiarvi, ma temo che questo mio blog per qualche tempo sarà un po’ monopolizzato da Montagnana, poco per volta vi descriverò ciò che mi piace. Ad esempio, sono appena tornato da un viaggio in Sicilia, ma come vedete prima preferisco parlare del mio arrivo qui. Poi comunque arriveranno anche Siracusa, Buccheri e Ragusa, ma per ora portate pazienza, mi dedico a questa città veneta.

… e sapete che faccio ora? Chiudo il post e vado a bermi qualcosa.

Lascia un commento