C'è stato un sogno, una volta, che era Roma. Si poteva soltanto sussurrarlo. Era cosí fragile. ... sarà realizzato!     [Marco Aurelio, in Il Gladiatore, di Ridley Scott]

Togliti i vestiti

04 novembre 2016 alle 16:31

Togliti i vestiti, tesoro mio, si vedrà il tuo splendido corpo e molti potrebbero già essere soddisfatti così e godere di ciò.

Io invece ti chiedo di andare oltre. Togliti anche i vestiti psicologici costituiti da filtri, atteggiamenti creati negli anni, regole sociali e credenze limitanti. Ecco, una nuova luce si irradia da te, luminescente, delicata, eterea, attraente. Molto attraente. Molte persone potrebbero avere un orgasmo anche solo guardandoti così e sentendoti usare la tua voce, la tua bacchetta magica.

Osa ancora, vai oltre, non ti fermare. Togliti anche la pelle e mostra il tuo Cuore, spogliati degli strati fisici esterni e mostra il Portale che consente di accedere al tuo vero Io. Ecco, qui chi arriva può provare l’estasi.

E ora, meravigliati per ciò che succederà appena avrai tolto l’ultimo velo, aperto completamente il Cuore e mostrato il canale da cui uscirà al mondo la tua Divinità, quella che attorno emette così tanta Luce da non consentire che la si guardi senza opportuna protezione.

Ciao Mariangela 🙂

2 Commenti

  1. Mariangela ha scritto il alle :

    Ti amo <3
    Grazie

  2. fradefra ha scritto il alle :

    Ti amo da morire anch’io, tesoro <3

Lascia un commento