C'è stato un sogno, una volta, che era Roma. Si poteva soltanto sussurrarlo. Era cosí fragile. ... sarà realizzato!     [Marco Aurelio, in Il Gladiatore, di Ridley Scott]

Precisazione sulla presunta battaglia tra Anime ed Ego.

05 settembre 2016 alle 10:14

Questo è il mio pensiero, controcorrente, rispetto a quella che si crede solitamente una battaglia tra il nostro ego e la nostra anima, ai fini del raggiungimento di mete che sono molto diverse o così si crede.

Sentiamo spesso dire che l’Ego sia in battaglia contro l’Anima o che quanto meno abbia obiettivi che ci portano fuori dalla strada che l’Anima avrebbe pianificato per noi. Frequentemente leggo espressioni come “Blocca l’ego se vuoi seguire il tuo percorso” o “L’egoicità è la nostra perdizione“, ecc. ecc.

Noi siamo una creatura della nostra Anima e lo siamo in ogni nostro componente, fisico, psichico ed energetico. L’Ego stesso, quindi, è una creatura dell’Anima, come tutto il resto. Ciò che l’Ego fa e ci fa fare, consapevoli o no, è stato pianificato dall’Anima stessa ed è Perfetto per lo scopo finale.

L’Ego, infatti, nella sua battaglia per garantirsi la sua affermazione, crea esperienze che ci servono per andare avanti. Proprio per darci la possibilità di vivere queste prove e trarne profitto, l’Anima ha creato l’Ego e gli consente di procedere.

Noi stiamo andando avanti anche essendo egoici, anche lasciandoci andare alle sue pretese, questo deve essere chiaro.

Ovviamente è importante acquisire consapevolezza di cosa può avere un tasso di egoicità molto alto, perché questo ci consente di discernere. Dal continuo contrasto tra l’egoico e il non-egoico, si avvantaggia il nostro procedere, soprattutto quando il tutto è in qualche modo conscio in noi, anche solo parzialmente.

Se non avessimo da resistere all’Ego, come potremmo provare certe esperienze? Le esperienze di vita non sono solo quelle attive e materiali, sono anche quelle sottili della nostra persona-appendice eterea rispetto alla persona-appendice egoica.

Così, tentiamo di non essere eccessivamente egoici, ma non criminalizziamo l’Ego, amiamolo come nostro “nemico” voluto, necessario, Perfetto, ai fini della Perfezione del nostro Viaggio e della nostra Perfetta Meta finale.

#WarriorsInAction

TAG: anima

Lascia un commento