C'è stato un sogno, una volta, che era Roma. Si poteva soltanto sussurrarlo. Era cosí fragile. ... sarà realizzato!     [Marco Aurelio, in Il Gladiatore, di Ridley Scott]

A Mariangela

03 settembre 2016 alle 15:22

Cosmici, verdi Cieli teneri
illuminati da scintille d’energia,
incastonati immensi astri neri
in cui trovo tutta la mia magia.

Supremo, eterno Amore,
essenza universale che tutto forma,
del tuo sottile corpo divino è il calore,
che il mio essere tutto adorna.

I nostri due mondi ad unire,
è un lungo viaggio che un comune destino
uno nell’altro prevede morire,
dolce risveglio di un felice mattino.

Sei l’assenza del tempo incalzante,
senza vincoli, creatrice danzante,
carbone morto e rinato diamante.

                                                   Fradefra

2 Commenti

  1. Mariangela ha scritto il alle :

    Grazie, è bellissima, ti amo da moririe <3

  2. fradefra ha scritto il alle :

    @Mariangela, <3 <3 <3

Lascia un commento