C'è stato un sogno, una volta, che era Roma. Si poteva soltanto sussurrarlo. Era cosí fragile. ... sarà realizzato!     [Marco Aurelio, in Il Gladiatore, di Ridley Scott]

Vieni con me?

31 luglio 2016 alle 11:03

– “Vieni con me?”
– “Dove?
– “In un luogo bellissimo.”
– “Soli io e te?
– “No.”
– “Quanti siamo?
– “Pochi, tanti, è importante?”
– “Chi viene con noi?
– “Le nostre Sorelle.”
– “Ma chi sono?
– “Quelle che per le quali è arrivato il Momento di fare questo Salto.”
– “Cosa troveremo lì?
– “Un po’ di sofferenza, un filo di stress, disorientamento, qualche mal di testa, ma solo per poco.”
– “Scusa, allora perché ci andiamo?
– “Perché è bellissimo, te l’ho detto.”
– “Cosa c’è di bellissimo?
– “Una maggior Consapevolezza di Noi Stessi.”
– “Cosa faremo?
– “Vivremo! … godendo, intanto che arriva il momento del prossimo Salto.”
– “Ah! Devo venirci per forza?
– “Vieni solo se vuoi.”
– “Tu vai lo stesso? Anche senza di me?
– “Sono già andato. Sono tornato per riprenderti.”
– “Non saprei…
– “Sì che lo sai!”
– “Come ci andiamo?
– “Dammi la mano…”

 

Lascia un commento