C'è stato un sogno, una volta, che era Roma. Si poteva soltanto sussurrarlo. Era cosí fragile. ... sarà realizzato!     [Marco Aurelio, in Il Gladiatore, di Ridley Scott]

La Bellezza della Solitudine

28 ottobre 2015 alle 10:15

Ma c’è del Bello nella solitudine, sai?

Dalla solitudine nasce la capacità di sentire le vibrazioni e le vibrazioni poi mitigano la sensazione di solitudine 🙂

Essere avanti implica la consapevolezza del fatto che si è “pochi”, va accettato, fa parte delle regole del gioco 🙂

Ma c’è la connessione e il sapere di essere connessi, l’Amore, la Luce, ci riempiono il Cuore 🙂

Così la solitudine assurge a divinità ed essere soli significa in realtà essere Uno in Tutti e saper vivere senza essere dipendente dalla presenza di altri 🙂

Sii felice per il tuo sentirti sola, è ciò che dimostra che stai crescendo 🙂

Ancora una volta, Settimo Specchio. Ogni cosa è Meravigliosa e Perfetta.

Quando ti senti sola, veramente sola, e guardi negli occhi una persona, vedi la sua anima e gioisci della presenza. Non guardi più quando sia alta o bassa, alta o grassa. Senti solo le sue vibrazioni e nella tua solitudine la ami e la ami senza motivo, sapendo di poter star sola.

Così la solitudine diventa uno stimolo all’apprezzamento delle vibrazioni, che a loro volta diventano testimoni dell’Amore.

[thnks2Linda]

TAG: pensieri

Lascia un commento