C'è stato un sogno, una volta, che era Roma. Si poteva soltanto sussurrarlo. Era cosí fragile. ... sarà realizzato!     [Marco Aurelio, in Il Gladiatore, di Ridley Scott]

Perché mi piace così tanto Twilight

06 marzo 2015 alle 15:09

Preambolo per chi non mi conosce, credo di aver visto i film della saga almeno un centinaio di volte, li vedo praticamente ogni due mesi, i libri li ho letti 5 volte, compresi i due esterni.

Stessa cosa per Harry Potter 🙂

Considerando che sono uno che per il resto, film, libri, ristoranti, relazioni, cibo, tende a cambiare continuamente, questa cosa è veramente strana. Come mai queste due saghe mi attraggono così tanto? Certo, ci sono altri film che mi piacciono ed ogni tanto rivedo, ma appunto rivedo ogni tanto, non certo ogni mese.

Alla mia curiosità, si aggiunge quella dei miei conoscenti, che trovano strana la mia attrazione per un film “leggero” come Twilight :p :p

Un aneddoto, quando la mia psicologa, nella prima seduta, mi chiese come mai io volessi iniziare questo ciclo di incontri, una delle motivazioni che le diedi, fu proprio questa, “Capire cosa smuove in me Twilight” 🙂
Non vi dico la sua faccia divertita, anche se composta 🙂

Due giorni fa, a distanza di anni, stavo camminando e improvvisamente un flash, ho capito 🙂

I concetti di eternità espressi in Twilight! Sono quelli che mi attirano e, ripensandoci, capisco che tutto ciò che allude all’eternità, mi ha sempre attirato, in termini di storia e archeologia, film, musica, libri e discussioni.

Harry Potter mi piace per la magia, che è comunque collegata ad una forma di vita più astratta di quella terrena. Mi piace HP come tutto il resto che abbia magia, di cui sento forte il richiamo. Anche nelle mie vite passate è stato così, in effetti la mia psicologa (animista), mi diceva che la magia è forte in me ed è probabile che io abbia un passato da mago o sciamano (e frequento cerchi sciamanici anche in questa vita).

Mi sono reso conto come in una mia fase di vita ancora dormiente, questi fossero tutti stimoli al risveglio, messaggi che la mia anima mi mandava per ricordarmi il mio vero status di essere eterno ed immortale.

Frà, quando smetti di vivere come un terrestre mortale? Tu sei eterno ed alieno” – questo era il messaggio 🙂

Avevo bisogno di arrivare in qualche modo a comprendere ed il mio Io Superiore mi metteva continuamente davanti cose che avevano lo scopo di farmi entrare nell’ottica di idee. L’eternità è l’immortalità mi affascinavano senza che ne comprendessi il motivo. Ma il motivo c’era ed oggi lo so 🙂

Ormai da qualche anno sono Consapevole, il livello è da capire, ma sicuramente non sono Dormiente), ed in effetti, resta la simpatia per la saga ed il piacere di rivederla, ma non sento più il bisogno ossessivo di vederla tutte le settimane (fu così per un lungo periodo).

Ormai so che la mia Anima esiste da sempre, è immortale, passa da una vita all’altra procedendo nella sua evoluzione ed io la sento vicina, molto. Io Sono, sono l’insieme del mio Fradefra conscio, del mio Io Superiore, della mia anima. Io creo il mio mondo e sono Tutto, Uno, Divino.

Oggi la magia e l’eternità mi affascinano, ma quasi per affetto, perché l’attrazione è in un certo senso sparita, so di esserlo e non mi serve più cercarle fuori 🙂

Anche Twilight può contribuire al nostro risveglio, quando siamo pronti 🙂

Lascia un commento