C'è stato un sogno, una volta, che era Roma. Si poteva soltanto sussurrarlo. Era cosí fragile. ... sarà realizzato!     [Marco Aurelio, in Il Gladiatore, di Ridley Scott]

Ama senza condizioni e non temere l’abbandono

23 febbraio 2015 alle 20:17

Nel video parlo di una esperienza che abbiamo in corso io e Mariangela, mia moglie, legata ad un certo tipo di comunicazione tra noi.

Capita di farci delle domande ed ovviamente darci delle risposte. A volte chi di noi due fa una domanda ha una certa tensione, a volte la tensione è di chi risponde, a volte è di entrambi.

Abbiamo tentato di capire quale sia l’origine di questa tensione ed abbiamo convenuto che possiamo identificare queste motivazioni:

  • timore di essere giudicato negativamente dall’altro;
  • timore di ferire l’altro;
  • questioni di orgoglio ed ego;
  • paura di abbandono (ovviamente non in forma grave, più come concetto);
  • desiderio di non porre l’altro in situazioni che possano sembrare vincolanti.
  • Come dicevo, queste tensioni possono stare tutte o parti da una parte o dall’altra, a seconda del tema sulla quale verte la domanda.

    Ci siamo detti che non vogliamo più che sia così e pensiamo che l’Amore Incondizionato potrebbe essere un modo per risolvere il problema. Ovviamente parlo di manifestazione di questo amore, il solo provarlo non basta, deve essere evidente.

    In particolare, ovviamente, è importante che sia evidente durante la fase di domanda è risposta, proprio per avere la forte sensazione da una parte e dall’altra, che domanda e risposta non possono influire sul nostro desiderio complessivo di vivere assieme ed amarci 🙂

    Partiamo da questi punti:

    • guardarsi negli occhi;
    • notare la luce;
    • accarezzarsi;
    • dare evidenza di stima.
    • Quello che voglio dire è che una domanda con tensione, può perderla con la forte sensazione dell’Amore Incondizionato tra noi, manifestato in qualche modo. Ugualmente, una risposta negativa può perdere il suo effetto negativo in relazione alla stabilità della coppia, se è data nelle medesime condizioni già dette.

      In sostanza, se devi dire no, dillo almeno dolcemente 🙂

      Nel video ovviamente spiego meglio il tutto, guardatelo per maggiori chiarimenti. Dura solo 20 minuti :p

      Se questi temi vi piacciono, ricordate di andare sul canale su YouTube ed iscrivervi 🙂

Lascia un commento