C'è stato un sogno, una volta, che era Roma. Si poteva soltanto sussurrarlo. Era cosí fragile. ... sarà realizzato!     [Marco Aurelio, in Il Gladiatore, di Ridley Scott]

Qualche giorno fa ho scritto su Facebook questo mio pensiero, importante se si vuol comprendere come penso la mia vita e soprattutto le mie relazioni.

Proprio per questo, quindi, ho deciso di pubblicarlo anche qui sul mio diario online.

Scusate eventuali errori, l'ho copiato direttamente con un copia e incolla, senza fare nessuna modifica.

Fradefra

Cosa penso dell’aver più relazioni contemporaneamente

17 febbraio 2015 alle 17:36

Vi avevo annunciato che il vero Fradefra sarebbe emerso, è giunto il momento di scrivervi un importantissimo chiarimento 🙂

Ho scritto varie volte del fatto che sono contro all’idea di amore e relazione esclusiva, che considero sbagliato chiudersi al mondo esterno da parte delle coppie e che la promessa di fedeltà non solo non ha senso, la considero sbagliata e per me dovrebbe esistere proprio la promessa opposta.
In pratica, questo vuol dire che mi sento libero di far sesso con chiunque mi piaccia (se la cosa è ricambiata), indipendentemente dalla mia attuale relazione in corso con un’altra persona. Ovviamente vale anche all’inverso, quindi il mio partner ha la stessa possibilità. Varie volte ho consigliato a Mariangela di togliersi qualche sfizio qua e là, perché non ha senso che una donna in gamba come lei dia tutto solo a me, sarebbe una perdita per l’umanità

Ma questo molti di voi lo sanno 🙂

Qual è il chiarimento? Ci arrivo 🙂

Io non sono persona da mordi e fuggi. Quando dico di sentirmi libero di far sesso, non intendo dire che faccio il filo ad ogni donna, né che sono interessato a far sesso giusto una notte con una persona conosciuta al bar.
Per me sesso vuol dire principalmente Comunicazione, anche animica, vuol dire complicità, vuol dire comunione. Un gioco, molto più che un fatto fisico, anche, ma soprattutto celebrale.
In pratica, io non cerco sesso. Mi piace da morire farlo se esistono le giuste condizioni, ma queste condizioni sono vincolanti. La persona deve avere la mia stima, deve attirarmi a livello di testa, devo sentirci un’affinità superiore, devo vedere qualcosa in comune, devo amarla, di fatto.

Ecco 🙂

Ad oggi, ad esempio, non ho affatto 10 amanti, anzi, neppure una, anche se vi sono persone con le quali sono intimo in altri termini 🙂
Potrei vivere con tutte le persone con le quali ho questa intimità e ci starei benissimo. Ovviamente non è detto che loro debbano avere la stessa voglia, a me basta che sia io a pensarlo per loro. L’Amore è veramente Incondizionato e il mio, pur terreno, si avvicina un pochino, giusto un pochino 🙂

Questo per dire che, io credo si possa amare più persone, si possa dare energia a più persone, si possa avere relazioni diverse ognuna delle quali ha sue peculiarità.
Le persone non sono fatte con lo stampino e se qualcuna prova desiderio di intimità con me e contemporaneamente con altri, io la ringrazio per ciò che dà a me e non mi sento affatto leso o derubato o messo in secondo piano
Così, chi ha una relazione con me ed accetta le altre, lo fa cosciente di ogni aspetto, sapendo che io non sono uno che corre dietro a chiunque solo perché mi professo libero. Non si tratta di accettare perché non si può farne a meno, si tratta di ritenere che sia giusto così 🙂

TAG: Francesco

4 Commenti

  1. Valeria ha scritto il alle :

    Sarebbe interessante sapere cosa la tua partner dice di tutto ciò….che tu consigli a lei di avere qualche svago, mi fa pensare che forse non la pensi alla stessa maniera nei tuoi confronti. O, meglio, quando vi concedete queste diversione ve lo dite apertamente?
    Non è bigottismo, solo curiosità.

  2. fradefra ha scritto il alle :

    Ciao Valeria, guarda, la cosa migliore è che io chiami Mariangela (mia moglie) a risponderti direttamente 🙂
    La puoi beccare anche su Facebook, così ci puoi parlare anche direttamente. Comunque, la chiamo 🙂

  3. Mariangela ha scritto il alle :

    Ciao Valeria, Francesco mi ha sempre detto che io potevo avere delle altre relazioni, ma non è mai accaduto, quindi non saprei risponderti a ivello di esperienza diretta. Penso, cmq, che io glielo direi apertamente. Non si tratterebbe in ogni caso, nè da una parte nè dall’altra di scappatelle o diversivi, ma di relaziononi importanti con persone con cui c’è un sentimento forte. Io credo che si possa amare più persone contemporaneamente, anche se non l’ho ancora provato. Inoltre, non ho nessuna paura dell’abbandono (che è la causa maggiore della gelosia) perchè io e Francesco siamo una cosa sola 🙂

  4. fradefra ha scritto il alle :

    Grazie per il tuo contributo, Mariangela 🙂
    Mi astengo da ulteriori commenti, tanto credo di aver già detto tutto nel post 🙂

Lascia un commento