C'è stato un sogno, una volta, che era Roma. Si poteva soltanto sussurrarlo. Era cosí fragile. ... sarà realizzato!     [Marco Aurelio, in Il Gladiatore, di Ridley Scott]

Quando partii da Arturo, sapevo

05 gennaio 2015 alle 13:08

Non ricordo nulla della stella e del pianeta da cui proviene la mia anima, so che non è il Sole ed io non sono della Terra, anche se attualmente vivo qui 🙂

Sono partito da Arturo e venuto qui con uno scopo, sapevo quale, ovviamente, ma arrivato sulla Terra qualcosa ha fermato il ricordo. Non so cosa, forse un giorno lo saprò. Forse non importa, anche se mi ha fatto perdere un po’ tempo, ma forse serviva che fosse così.

Per tanti anni ho vissuto le conseguenze del mio essere straniero, ne ho percepito le differenze di visione su molte cose rispetto a chi mi stava vicino, sentivo io stesso il mio essere alieno e vedevo che la stessa sensazione era percepita dagli altri. A volte mi piaceva, persino 🙂

Poi per qualche anno, forse decennio, non ci ho più pensato, travolto dal lavoro, dalle cose che volevo (volevo?) fare, dalla vita quotidiana. Capita, mi perdono.

Ma la vita prosegue e la mia anima ha deciso che era arrivato il momento di rimettersi sulla via programmata prima di nascere, col mio trasferimento qui alla Terra. Così, un po’ alla volta, è tornata la Consapevolezza di chi sono e del motivo per cui sono sulla Terra.

Oggi vedo, seppur ancor con qualche ombra, cosa sono qui a fare. Lo vedo e soprattutto lo so, ne percepisco gli stimoli, ne vedo gli effetti. Leggo negli Specchi (qui sulla Terra li chiamiamo Esseni) chi sono, cosa devo fare e ciò che di me arriva agli altri.

Arturo non ricordo come sia, ma questo non è importante per questa mia vita, per far ciò che devo non mi serve. Lo ricorderò quando morirò. Chissà di quanti altri pianeti non ricordo mentalmente, anche se la mia Anima ovviamente sa tutto. Va bene così 🙂

Mi piace la Terra e mi piace questa mia missione? Sì, mi piacciono e, Anima mia, ti ringrazio di aver scelto questo ruolo per questa mia vita (terrena).

See you later 🙂

TAG: anima

Lascia un commento