C'è stato un sogno, una volta, che era Roma. Si poteva soltanto sussurrarlo. Era cosí fragile. ... sarà realizzato!     [Marco Aurelio, in Il Gladiatore, di Ridley Scott]

Muori ricordando x la prossima vita

11 maggio 2014 alle 14:33

Dico sempre ke nella mia prossima vita voglio rinascere donna, ma Mariangela mi fa notare ke se anke avverrà, sicuramente dimentikerò ttto di questa vita, quindi nn potrò realizzare i miei desideri (comprarmi mille borsette e scarpe, scoparmi mille uomini e fare la troia h24 😛 ).

Sarà vero ke finirà così?

Sapete, forse sono strano, ma ho qualke dubbio e penso ke ci sia la possibilità di portarsi dietro alc1i ricordi, aspirazioni e atteggiamenti.

Xké ho quest’idea?

Semplice, xké è già avvenuto con le mie vite passate 🙂

In realtà io nn ho avuto visioni delle mie vite passate (le 1ike 2 le ha avute 1a mia guida sciamanica), nn ho neppure ricordi vividi, ma restano tracce importanti ke arrivano dal passato.

Ciò ke voglio dire è ke ho spesso atteggiamenti ke nn si giustificano con il mio xcorso di questa vita, ke sembrano affondare le radici in domini + antiki, come se fossero il risultato di viaggi ben + lunghi dei 53 anni ke ad oggi ho vissuto.

Ho desideri strani, strani in relazione alla mia vita ed al mio modo di essere, come se fossero desideri di 1 altro. Mi arrivano dall’interno, ma mi piacciono anke coscientente. Sono desideri ke mi danno sensazioni positive, ke mi sembrano di 1 altro in relazione alla loro contestualizzazione, ma miei in relazione all’intimità e familiarità ke ho con essi. Come se fossero di 1 altro me 🙂

Poi ci sono conoscenze ke possiedo legate a temi ke nn ho mai incrociato in questa incarnazione. Cose ke scopro di sax fare benissimo senza mai neppure aver provato.

Poi la familiarità. Nn solo con xsone sconosciute, ma anke con oggetti, contesti, ambienti.

Mi sto convincendo, quindi, ke sia possibile e forse normale portarsi qualcosa di mentale tra 1a incarnazione e l’altra. La cosa nn mi spaventa affatto, anzi mi piace ed attira.

TAG: anima

Lascia un commento