C'è stato un sogno, una volta, che era Roma. Si poteva soltanto sussurrarlo. Era cosí fragile. ... sarà realizzato!     [Marco Aurelio, in Il Gladiatore, di Ridley Scott]

Xké alc1i vedono tanti amici ed altri no?

01 aprile 2014 alle 17:03

Ci sono xsone convinte di avere il vuoto attorno, ke ness1 voglia loro bene (beh, salvo la mamma, ovviamente), ke ttti quelli ke paiono vicini lo siano solo x interesse.

Scontato ke è possibile ke possa esserci qualke finto amico, io penso ke sia impossibile, invece, essere così sfort1ati da nn avere amici.

Anzi, se mi conoscete, sapete ke nn credo nella fort1a e nella sfort1a.

Io credo nella Legge dell’Attrazione e nel Pensiero Positivo, di conseguenza nn posso nn affermare ke ki dice e pensa di nn avere amici o buoni conoscenti sinceri, onesti, seri, disinteressati, nn li avrà mai.

La prima è andata, rifletto sulla seconda.

A volte temiamo di manifestarci x quello ke siamo, ci nascondiamo dietro a delle marskere, tentiamo di piacere. Inevitabilmente finisce ke i conoscenti quando scoprono come siamo veramente, si allontanano. Ma in 1 certo senso, nn stanno sbagliando, abbiamo sbagliato noi a nn vivere secondo il nostro essere.

La paura, così passiamo alla terza motivazione, ne uccide + del terremoto. Già, abbiamo paura di aprirci. Conosco xsone ke nn mettono la foto su Facebook, altri ke nn dicono ciò ke pensano, altri ke si arrabbiano se qualc1 scopre il loro nr di telefono….
Ma se ci kiudiamo, come possono gli altri scoprirci?

Poi c’è la negatività. Xsone ke quando li saluti, ti rispondono cominciando a raccontarti i malanni da cui sono afflitti. Beh, mi pare ovvio ke ki1que a questo punto li saluti 🙂

Mi fermo, xké credo ke il mio pensiero sia kiaro. Ki di noi nn ha amici, è in questa situazione x il proprio modo di oxare.

Ma so le la mia idea nn è molto condivisa, così se avete voglia, mettete 1 commento 🙂

Lascia un commento