C'è stato un sogno, una volta, che era Roma. Si poteva soltanto sussurrarlo. Era cosí fragile. ... sarà realizzato!     [Marco Aurelio, in Il Gladiatore, di Ridley Scott]

La paura di cadere nn deve fermarci

08 gennaio 2014 alle 15:49

Nn c’è nulla di male ad aver paura di cadere, nn mi vergognerei di questo ed accetto l’essere titubante.

Sbagliato, invece, trovo ke sia il fatto ke la paura di cadere ci fermi, impedendoci di portare avanti i nostri progetti.

Quando cadiamo, abbiamo la forza x rialzarci e sono proprio le cadute ke spesso ci insegnano. Nn dovremmo temerle al punto di nn procedere. Semmai, preoccupiamoci di nn farci troppo male.

Possiamo anke decidere di attuare i nostri progetti ponendo dei corrimano o delle guide di sicurezza. Possiamo farci aiutare da qualc1, possiamo procedere in piccoli gruppi, possiamo far azione sulla paura in sé.

Ritengo ke l’1ico vero errore sia fermarsi. Se sentiamo ke 1 progetto è giusto, dobbiamo proseguire.

Ciò ke nn realizziamo in questa vita, ci aspetterà nella prossima.

Prima di concludere, vorrei scrivere 1 ultimo kiarimento su ciò ke intendo.

Vincere la paura, secondo me, nn significa ke dobbiamo sentirci obbligati a portare a termine in questa vita il nostro progetto. La cosa importante è nn fermarsi. Anke piccoli passi avanti sono com1que piccoli successi e ci avvicinano al traguardo. Ogni g 1 step, va bene così 🙂

Lascia un commento